fbpx

Newwave Media srl sviluppo e creazione siti web Venezia, Padova, Treviso

jof1

Pensavate davvero che ci saremmo fermati? Ovviamente, no: la serie di articoli dedicata ai folli continua! Abbiamo deciso di dedicarci ai folli de telefilm, ovvero tutti i personaggi più strani che abbiamo incontrato nelle serie tv più appassionanti. Curiosi, vero? Ecco la nostra classifica!

 

1. Berlino, La casa di carta: se non hai nulla da perdere, puoi giocare senza rispettare le regole. Oppure, puoi stravolgere lo scacchiere e fare totalmente di testa tua. Berlino ci spaventa con il suo esasperato cinismo ma si rivela un personaggio dolce e amaro al tempo stesso per il quale è impossibile non perdere la testa. Sicuramente un personaggio in grado di distinguersi, nonostante la maschera e la tuta rossa.

2. Georgina Sparks, Gossip Girl: quando sei bellissima e la tua famiglia è tanto ricca da non negarti nulla, è comprensibile che tu possa annoiarti. E quindi, cosa fai? Rovini la vita di chi intralcia il tuo cammino, mi pare ovvio. Una delle regine dell’Upper East Side e ospite d’onore delle feste esclusive: Georgina è matta, è spietata e sadica ma ha anche dei difetti, dicono.

3. Leland Palmer, Twin Peaks: il suo crollo psicologico è del tutto comprensibile, anche se le scene in cui canta quelle canzoncine anni ’50 ci hanno inquietato non poco. Probabilmente, un personaggio così ci crea ancora più ansia per le inquadrature ormai d’epoca (è comunque una serie dei primissimi anni ’90) ma ha sicuramente fatto storia.

4. Joe Goldberg, You: se vuoi essere il protagonista di un thriller psicologico, di certo non potrai essere un personaggio sereno e tranquillo. Il punto è che Joe Goldberg è riuscito realmente a turbare i nostri sonni e a spaventarci più del dovuto: un vero e proprio stalker, pronto a giustificare ogni azione in nome di un amore che è in realtà pura ossessione.

5. Spadino, Suburra: l’eccentrico erede della famiglia Anacleti non poteva non occupare un posto di tutto rispetto nella nostra chart. Se nella prima serie di Suburra ci ha fatto ridere con i suoi balletti e i suoi colpi di testa, nella seconda stagione assume dei tratti inquietanti. Una follia che permette al personaggio di accettare i dettami della propria famiglia e che, in fondo, ci fa provare una certa tenerezza nei suoi confronti.

6. Moriarty, Sherlock: diciamolo chiaramente: non tutti amano i cervelloni pieni di sé. Ecco perché Moriarty un po’ lo capiamo e quando crea tutti i suoi enigmi per far impazzire Sherlock si rivela totalmente fuori di testa ma tanto, tanto divertente!

7. Joffrey Baratheon, Game of Thrones: se il sadismo avesse un nome, probabilmente sarebbe il suo. Un personaggio che ama assaporare la sofferenza altrui, sia che questi vengano torturati da lui o da altri per conto suo. Un matto in piena regola che ha reso una serie già leggendaria ancora più amata.

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di altri siti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Accedendo ad un qualunque elemento sottostante questo banner o cliccando su “OK” per chiuderlo, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su questo link   Ok