mar 22 Feb 2022

Storie di moda – il Carnevale nella Serenissima

Dalle 11:00 alle 17:00
Luogo: Scuola Grande dei Carmini
Indirizzo: Venezia, Italia (Indicazioni stradali)

Giunta alla quinta edizione l’esibizione “Storie di moda” mostrerà per la prima volta tutte le classi sociali che vivevano nella Serenissima, grazie a spaccati dei carnevali nei diversi secoli. La propensione della Scuola ad accogliere rappresentanti di tutte le classi sociali, con una grande presenza di consorelle, realtà assai rara per il passato, ha ispirato la nascita di un’esibizione che non si limitasse nella sua descrizione alle sole classi abbienti, solitamente al centro degli studi vista la quantità dei documenti e la velocità con cui cambiavano le fogge degli abiti.

La prestigiosa sede, unica nel suo genere e preziosità, summa dell’architettura e dell’arte barocca veneziana apre quindi le porte a Francesco Briggi sarto dell’Atelier Pietro Longhi, che ha realizzato tutti gli abiti con i loro accessori, e al dott. Raffaele Dessì che ha curato l’intera esibizione nei contenuti e nell’allestimento, permettendo la nascita dell’esposizione “Storie di Moda – racconti di carnevale”. Questa mostra racconta la storia di Venezia attraverso una delle caratteristiche più importanti della sua cultura materiale: l’abbigliamento ed i materiali ad esso connessi.

In 20 costumi, fedelmente riprodotti da Francesco Briggi da documenti originali o tratti da dipinti dei più importanti pittori veneziani, si mostra quanto il commercio prima e l’arte manifatturiera poi, legati alla moda siano stati il motore fondamentale per lo sviluppo e l’affermazione del mito veneziano dal medio evo sino alla metà del 1700, sino a giungere ai giorni nostri con delle eccellenze che dalla laguna esportano in tutto il mondo.

Tre i periodi presi in esame: il primo rinascimento, con i rappresentanti delle “compagnie di calza”, a seguire uno spaccato dei primi anni del 1600, per concludersi con una sezione dedicata al celebre Carnevale Veneziano del 1700, motore della rinascita negli anni ’80 del secolo scorso.

Uno spaccato di quasi quattrocento anni di tradizioni, racconti e storie veneziane, da godere assieme alla bellezza della Scuola Grande dei Carmini.

L’esibizione è inclusa nel percorso del museo della Scuola, al costo del biglietto d’ingresso di 7,00€, ridotto 5,00€.

Due volte al giorno si può partecipare ad una visita guidata che illustrerà tutte le caratteristiche degli abiti, i dettagli sartoriali e storici che hanno portato all’evoluzione dei modelli, evidenziandone l’origine geografica e le influenze dei numerosi paesi con cui Venezia, nei secoli, è venuta a contatto. Le visite, rigorosamente su prenotazione, saranno alle ore 11:00 ed alle ore 15:00, al costo di 20,00€ che includono il biglietto di ingresso alla Scuola e la spiegazione di ciascun abito inserito nel suo contesto socio economico. Info e prenotazioni su www.pietrolonghi.com e al numero +39 328 970 6572.

 

+++L’accesso alla Scuola Grande dei Carmini è concesso solo con Green Pass Rafforzato e mascherina FFP2+++

Clicca qui per altre informazioni.

Come raggiungere l'evento