fbpx
Progetto senza titolo

Prosegue il Carnevale di Venezia 2021 nella sua versione digitale inedita. In questo anno del tutto eccezionale, il Carnevale di Venezia entra nelle case e permette di sperimentare la “distanza necessaria” per una festa vissuta in sicurezza.

L’appuntamento in streaming da Ca’ Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia, è tutti i giorni a partire dalle ore 17.00 per circa un’ora e mezza, e si protrae sino a martedì 16 febbraio. Una carrellata di interviste, curiosità e racconti sul Carnevale presente e passato che viene trasmessa in diretta sul sito del Carnevale, sui suoi canali social e su Televenezia (canale 71 del digitale terrestre): dalla storia delle dodici Marie al Volo dell’Angelo, dalle sue maschere più famose ai costumi e ai travestimenti, dal teatro alla trasgressione

Ogni giorno inoltre, durante le puntate e sui canali social, vanno in onda le Storie di Carnevale, circa 40 brevi video in totale, appositamente realizzati per l’edizione 2021, che permettono di scoprire i protagonisti – artisti, artigiani, costumisti – ma anche i luoghi del Carnevale: dai musei ai teatri, dagli atelier ai laboratori di maschere, dagli esercizi commerciali ai ristoranti, ai bàcari, alle pasticcerie e ai caffè dove si apprezzano le golosità tipiche del momento.

 

Oltre agli ospiti fissi della trasmissione – Linda Pani, Alberto Toso Fei, il Principe Maurice – la puntata di domani vedrà la presenza in studio della nota stilista Antonia Sautter per parlare della partecipazione del Carnevale di Venezia all’inaugurazione dei Mondiali di Cortina 2021, e da remoto ci sarà un collegamento con l’atleta Christian Ghedina, tra le altre cose, Aquila del Carnevale 2020. Ci sarà poi in studio Giovanni Giusto, Consigliere Delegato per la Tutela delle Tradizioni del Comune di Venezia e un collegamento con Marco Balich, Direttore Creativo del Carnevale di Venezia 2008-2009-2010. In studio, per ‘Incontriamo i Gruppi Storici’ , verrà presentata l’Associazione Internazionale per il Carnevale di Venezia con Giovanna Bonaventura e Corrado Colvelli e l’intervento cantato del tenore Rodrigo Trosino. Laboratorio in studio con “Scene di Mascare e Mascareri” e le ricette dei ‘zaeti’ con Fabio Busetto e Maria Botter di Veneziaeventi nell’angolo goloso. Il momento musicale è sempre a cura di Lietta Naccari per la voce accompagnata al pianoforte da Giulia Vazzoler..Contributi video di Atelier Pietro Longhi, Pantakin, Café Sconcerto, Wavents in collaborazione con il CERS Centro Europeo Rievocazioni Storiche e Alice De Bortoli. Conducono la puntata Manuela Massimi e Giorgia Penzo della Compagnia teatrale Pantakin.

Il Carnevale di Venezia 2021 tiene fede però alla tradizione, portando a compimento l’elezione della Maria del Carnevale 2020, rimasta in sospeso dalla scorsa edizione. Prosegue la presentazione delle Marie a gruppi di tre sino al 14 febbraio da parte del Principe Maurice, grande cerimoniere del Carnevale di Venezia, all’interno della trasmissione, mentre lunedì 15, in collegamento online con la giuria, verrà selezionata la vincitrice e che poi verrà presentata al pubblico con la vestizione dell’Atelier Pietro Longhi, come sempre, martedì grasso, 16 febbraio 2021 in streaming sul sito e sui canali social ufficiali del Carnevale. Verrà inoltre svelata anche la Maria del Gazzettino 2020, scelta dai lettori l’anno scorso, quotidiano che anche quest’anno è partner della manifestazione. Le Marie 2020 ospiti in trasmissione domani sono Beatrice Costantini, Elisa Granziera e Alessia Lavuri.

In attesa quindi di poter traguardare alla prossima edizione del Carnevale prevista dal 12 febbraio al 1 marzo 2022 e tornare nuovamente a godere del palcoscenico di Piazza San Marco e degli altri spazi suggestivi del territorio veneziano, il Carnevale di Venezia 2021, sostenuto dal contributo di Camera di Commercio Venezia Rovigo, Intesa Sanpaolo, Lavazza, American Express e Consorzio di Tutela del Prosecco DOC, anche nella sua versione digitale è capace di sorprendere e meravigliare e, con questa sorta di ‘rovesciamento’ di direzione, incarna nel modo più profondo lo spirito del Carnevale, quale momento trasgressivo dell’ordine costituito.

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di altri siti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Accedendo ad un qualunque elemento sottostante questo banner o cliccando su “OK” per chiuderlo, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su questo link   Ok

Condividi

Facebook Twitter LinkedIn Email