lun 12 Feb

2 operette in 1 atto

Dalle 20:00 alle 22:00
Luogo: Palazzetto Bru Zane
Indirizzo: San Polo, 2368 - Venezia, 30125 Italia (Indicazioni stradali)

Les deux aveugles (1855): buffoneria musicale in un atto, musica di Jacques OFFENBACH su un libretto di Jules Moinaux
“Le compositeur toqué (1854): buffoneria musicale in un atto, testo e musica di HERVÉ

Flannan Obé: tenore
Raphael Bremard: tenore
Christophe Manien: pianoforte
Lola Kirchner: regia, scene e costumi
Cyril Monteil: luci

Chi crederebbe che le opere liriche e le operette in un atto costituiscono quasi i due terzi del repertorio lirico francese d’epoca romantica, dato che oggi sono eseguite tanto raramente? Pensati per piccoli teatri spesso sprovvisti di mezzi finanziari, tali spettacoli dovevano sottostare alle limitazioni previste da un decreto del 1807: non più di due o tre personaggi sulla scena, niente cori, niente balletti… Ma Hervé e Offenbach – maestri consumati nell’arte di eludere i divieti – seppero fare molto con poco, lasciando immaginare al pubblico quello che non potevano mostrare. Sulla scena due tenori, accompagnati semplicemente dalle note del pianoforte, interpretano di volta in volta Fignolet – il compositore suonato in persona – e il suo domestico Séraphin, poi i mendicanti Patachon, «cieco dalla nascita» e Giraffier, «cieco per un incidente», che si contendono il posto migliore su un ponte… Questo repertorio incredibilmente divertente e creativo non manca di coinvolgere il pubblico affinché scena e sala facciano tutt’uno, celebrando all’unisono quello «spirito parigino» a metà strada tra comicità licenziosa e situazioni surreali.

Spettacolo proposto interamente in lingua francese
Posti non numerati

foto © Riccardo Pittaluga

Prenotazioni domenica 11
Prenotazioni lunedì 12

Come raggiungere l'evento