Elisa Costantini, veneziana Di Burano, è La Maria dell’anno 2017

martedì 28 febbraio

L’elezione si è tenuta ieri sera, 27 febbraio 2017, in una serata di gala al Teatro La Fenice. Elisa sarà la protagonista del Volo dell’Angelo che il 4 febbraio aprirà il Carnevale 2018

Venezia 28 febbraio 2017
Elisa Costantini, 18 anni, veneziana di Burano, studentessa dell’Istituto Tecnico per il Turismo Algarotti è la Maria dell’Anno 2017. La giovanissima buranella è stata eletta ieri sera al termine della serata di Gala ospitata nelle Sale Apollinee del Teatro La Fenice dalla giuria tecnica alla quale si è aggiunta la madrina Eva Riccobono scelta tra le 12 Marie in gara.
Elisa voga da quando aveva 10 anni, nell’ultima edizione della Regata Storica si è classificata al 4° posto nella Regata delle Donne su Mascarete in coppia con Elena Costantini e conquistando la prima bandiera della sua carriera di regatante. Si è iscritta al concorso delle Marie del Carnevale quasi per sfida e fin dal giorno delle selezioni ha detto di voler vincere per tenere alto il nome e la tradizione della voga veneziana.
A dare l’annuncio della vittoria di Elisa è stato il direttore artistico Marco Maccapani che ha “rivelato” come alla prossima Regata Storica Elisa Costantini non potrà essere seduta in gondola a fianco del Doge nel corteo storico perché gareggerà sulla sua mascareta. La Maria dell’anno 2017, con le lacrime agli occhi ed emozionatissima ha poi raccontato così le sue prime sensazioni.
«Appena compiuti i 18 anni mi sono detta: devo provare il concorso delle Marie. Non avevo mai vissuto il Carnevale di Venezia in questo modo ed è tutto magnifico. Il mio desiderio è quello di mantenere vive le tradizioni veneziane, come lo è la voga che pratico e che amo. Venezia è una città fantastica da amare e rispettare. Studio ancora, farò la maturità quest’anno e poi mi piacerebbe continuare l’università con studi sempre legati al mondo del turismo».
La conquista del titolo di Maria dell’Anno del 2017 garantisce per Elisa la possibilità di essere la protagonista del Volo dell’Angelo che il 4 febbraio aprirà il Carnevale 2018. «L’idea mi affascina, non mi spaventa ma so che sarà una lunga attesa – aggiunge la Maria del 2017 -. E se ripenso a quello che ho visto quando dal campabile è scesa Claudia Marchiori un po’ di pelle d’oca mi viene».

Fonte: Ufficio Stampa Carnevale di Venezia

Nel giorno della purificazione di Maria, il 2 febbraio, aveva luogo la Festa delle Marie, con cui fornire di dote dodici bellissime ragazze.
Alberto Toso Fei
RISPARMIA CON IL CITY PASS UFFICIALE DI VENEZIA

Salta la coda e accedi a musei, chiese e trasporti di Venezia

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul sito del Carnevale di Venezia. Ulteriori informazioni   Ho capito